Domani al PalaCatania Elios Messaggerie contro Aeronautica Militare Club Italia Crai Roma

By in
73
Domani al PalaCatania Elios Messaggerie contro Aeronautica Militare Club Italia Crai Roma

Sarà un sabato sera di pallavolo quello di domani a Catania, per l’anticipo della decima giornata del girone di ritorno del Campionato di Serie A2 Credem Banca 18/19. L’appuntamento è per domani, 9 marzo, alle 20:30 con il match Elios Messaggerie Catania vs Aeronautica Militare Club Italia Crai Roma.

Alla luce del risultato di domenica scorsa contro la Videx, nonostante la matematica non condanni ancora i rossazzurri, è quasi impossibile risalire fino al quarto posto. A questo punto la squadra etnea, deve puntare al quinto, per vivere con maggiore serenità la seconda fase e garantirsi una qualificazione nella nuova serie A2.
I rossazzurri al momento occupano l’ottava posizione con 33 punti, quattro in più rispetto al Club Italia, subito sotto. Bisogna dunque recuperare i punti di distanza con Videx (36), Cantù (38) e Ortona (39), per accedere ai play off con la certezza di giocare la prima partite e la eventuali belle direttamente al PalaCatania.

“Stiamo lavorando a pieno ritmo. – racconta coach Mauro Puleo, che domani potrà contare sulla formazione al completo, visto il rientro di Cesare Gradi – Il livello di allenamento sta risalendo. Ad inizio settimana abbiamo avuto anche modo di confrontarci e abbiamo definito un obiettivo: ottenere un buon piazzamento per i playoff, il campionato è ancora lungo”. Quella di domani sarà dunque una partita cruciale, in cui i rossazzurri dovranno investire tutte le loro risorse, garanzia, questa, di alto livello di gioco.

Nel girone di andata era stata Elios Messaggerie ad assicurarsi il match contro il Club Italia per 3-1, nella casa degli azzurrini della pallavolo. In questo match potranno essere raggiunti alcuni record personali di stagione, a cominciare dal palleggiatore Juan Ignacio Finoli non lontano dai 100 punti in carriera (ne mancano 5). Nove sono quelli che servono a Federico Mazza per raggiungere, dal centro, lo stesso risultato, e riprendere il terreno perduto a causa dell’incidente.

“Sarà un match in cui, ancora una volta, vedremo il gioco di questi ragazzi che sanno entusiasmare il loro pubblico e del pubblico abbiamo bisogno”, parola di Natale Aiello, il presidente che,  insieme alla Società, per sostenere i suoi giocatori e per riempire il PalaCatania, ha previsto due iniziative per aumentare l’afflusso.

E’ ancora valida l’iniziativa rivolta alle donne in occasione della giornata a loro dedicata, grazie alla quale, iscrivendosi al modulo presente sulla home page di volleycatania.it, sarà possibile accedere gratuitamente al PalaCatania, mentre tutti gli altri potranno usufruire di un ingresso a 5 euro.

Il match, al PalaCatania, sarà preceduto, alle 17:30, dalla partita della prima divisione di Volley Catania Gupe, in campo contro Aquilia Bronte.

Cartella Stampa 9 marzo 2019

54321
(0 votes. Average 0 of 5)